Il mobbing: elementi essenziali

Il mobbing può essere definito come una condotta caratterizzata dalla mirata reiterazione di una pluralità di atteggiamenti convergenti ad esprimere ostilità e disprezzo da parte del soggetto attivo verso la vittima, atteggiamenti il cui fine ultimo è quello di mortificare ed isolare il dipendente.

Le condotte realizzatrici della fattispecie di mobbing possono essere realizzate tanto in senso orizzontale (da lavoratore a lavoratore) quanto verticale (da datore a lavoratore).
In sintesi, gli elementi essenziali del Mobbing sono l’aggressione o persecuzione di carattere psicologico, la sua frequenza, sistematicità e durata nel tempo, il suo andamento progressivo e le conseguenze patologiche gravi che ne derivano per il lavoratore.
Recenti sentenze della Corte di Cassazione hanno inoltre contribuito a delineare i comportamenti che concretano la fattispecie del mobbing. Rilevano i seguenti elementi:
1)     la molteplicità dei comportamenti persecutori, che devono protrarsi nel tempo;
2)     l’evento lesivo della salute e/o della personalità del lavoratore;
3)     il nesso causale tra comportamento datoriale e lesione;
4)     la prova dell’elemento soggettivo, ossia del dolo, dell’intento persecutorio.
Si badi che, in caso di mobbing orizzontale (cioè posto in essere da un lavoratore nei confronti di un altro), il datore di lavoro può comunque essere ritenuto responsabile se ed in quanto si provi che non abbia adottato tutte le misure necessarie per tutelare l’integrità fisica e la personalità morale del dipendente. Non è peraltro sufficiente che il datore di lavoro tenti una semplice pacificazione tra le parti, se a ciò non seguono misure concrete e una vigilanza stretta sui fatti.
 —-
Il presente articolo (o gli articoli pubblicati sul presente sito) hanno mero carattere informativo e divulgativo generale, non costituiscono parere e non contengono soluzioni a casi specifici, per i quali si rimanda ad una consulenza personalizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Designed by Photoroyalty / FreepikDesigned by awesomecontent / FreepikDesigned by Daviles / FreepikDesigned by katemangostar / Freepik Designed by Freestockcenter / FreepikDesigned by Cornecoba / FreepikDesigned by jannoon028 / Freepik