Asfalto sconnesso: quale risarcimento?

Si torna sulla spinosa questione dell’asfalto sconnesso e dei relativi risarcimenti con l’ordinanza della Cassazione 05.11.2013 n. 24744.

La vicenda riguarda la richiesta di risarcimento di un motociclista, caduto dal suo mezzo per l’asfalto sconnesso a causa delle radici di un albero che sorgeva a bordo carreggiata.

Il danneggiato ha l’onere “di dimostrare che l’evento si è prodotto come conseguenza della particolare condizione, potenzialmente lesiva, possieduta dalla cosa”, deve cioè provare l’esistenza del rapporto causale tra le condizioni della strada e il danno subito.

L’ente che gestisce la strada invece, per liberarsi della responsabilità, deve dimostrare l’esistenza del cosiddetto “caso fortuito”.  In altri termini, il caso fortuito diventa l’evento che ha costituito la vera causa del danno, con la conseguenza che la cosa custodita e i suoi “difetti” (la strada e le sue buche o le sue sconnessioni!) non sarà stata la primaria causa dell’evento.

I Giudici specificano inoltre che il caso fortuito deve intendersi nel senso più ampio, comprensivo del fatto del terzo e del fatto dello stesso danneggiato. Ossia, “nel caso in cui l’evento di danno sia da ascrivere esclusivamente alla condotta del danneggiato, la quale abbia interrotto il nesso causale tra la cosa in custodia e il danno, si verifica un’ipotesi di caso fortuito che libera il custode dalla responsabilità”

E poiché si era accertato che il motociclista aveva violato i limiti di velocità, ecco che è stato facile per i Giudici affermare che tali circostanze escludono la responsabilità dell’Ente custode della strada.

Pertanto, occorre sempre valutare con attenzione i presupposti per un’azione di responsabilità per danni di questo genere.

—-
Il presente articolo (o gli articoli pubblicati sul presente sito) hanno mero carattere informativo e divulgativo generale, non costituiscono parere e non contengono soluzioni a casi specifici, per i quali si rimanda ad una consulenza personalizzata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Designed by Photoroyalty / FreepikDesigned by awesomecontent / FreepikDesigned by Daviles / FreepikDesigned by katemangostar / Freepik Designed by Freestockcenter / FreepikDesigned by Cornecoba / FreepikDesigned by jannoon028 / Freepik